ECCO COME RIMUOVERE IL TARTARO DAI DENTI: UN TRUCCO CASALINGO DAVVERO MOLTO EFFICACE!

 

Nonostante si cerchi sempre di fare molta attenzione e di lavare i denti almeno due volte al giorno, non si può fare a meno di riscontrare nel tempo un accumulo di placca dentale, (detta anche patina dentaria o batterica) una sostanza molto simile alla colla e che si annida tra i denti. Questi batteri reagiscono col cibo, e aumentano quando entrano in contatto con alcuni alimenti come lo zucchero, il latte, l’amido…

Col tempo, la placca si trasforma in tartaro, una sostanza calcarea molto dura, che può essere rimossa solo dal dentista e dai suoi opportuni apparecchi meccanici o ad ultrasuoni. In genere, placca e tartaro si accumulano maggiormente sul margine gengivale dei denti, o tra un dente e l’altro, e rilasciano sostanze acide che rimangono incollate alle superfici, provocando gengiviti o carie.

Ovviamente, quello che possiamo fare è prevenire tale problema e provare a combatterlo prima che il dentista diventi la nostra ultima chance. È necessario pertanto utilizzare lo spazzolino da denti almeno tre volte al giorno e non ridurre la pulizia a qualche secondo. Un’altra cosa che non bisognerebbe mai abbandonare è il filo interdentale.

Quando il tartaro purtroppo diventa un problema indomabile solo il dentista potrà aiutarci. Per chi volesse rimandare il più possibile l’appuntamento, forniamo 3 ricette molto utili a ridurre il tartaro tra i denti:

Ricetta n.1
Ingredienti:
– 30 grammi di gusci delle noci
– Acqua

Ecco come procedere: Accumula tutti i gusci delle noci in una ciotola, versa l’acqua e metti il composto sul fuoco. Tienili sul fuoco per 15 minuti. Immergi lo spazzolino nel composto ottenuto e lava i denti per almeno 5 minuti, almeno due volte al giorno.

Ricetta n.2
Ingredienti:
– 4 cucchiai di semi di girasole
– 4 cucchiai di fiori di tiglio
– 1 litro d’acqua
Come procedere: Raduna tutti gli ingredienti in un contenitore, coprili con l’acqua e metti il contenitore sul fuoco a fiamma minima. Cuoci per mezz’ora. Lava i denti con questa miscela 3 volte al giorno.

Ricetta n.3
Ingredienti:
– Aceto di sidro di mele

Come procedere: è bene usarlo solo una volta a settimana. Ti basterà semplicemente immergere lo spazzolino nell’aceto di sidro di mele e lavare i denti. Sciacqua poi abbondantemente la bocca.

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *